Stampa

SMS solidale

locandina-note-ok

Sostieni il progetto “Piccolo Cottolengo in Africa - Madonna del Rosario di Pompei” dell'Associazione “La Carità genera Carità”. Dal 25 luglio al 5 agosto dona 2 euro inviando un Sms al 45505 da cellulare personale TIM - VODAFONE - WIND - 3 - POSTE MOBILE - COOPVOCE oppure dona 2 euro chiamando il 45505 da telefono fisso TELECOM ITALIA - FASTWEB - TISCALI - INFOSTRADA - TELETU. Effettua un bonifico alla BANCA DELLA CAMPANIA IT 64Y 0539240080000001308066.


La carità del Santuario di Pompei non conosce confini. Da oltre centotrenta anni sono presenti nella città mariana opere, progetti e strutture che il Beato Bartolo Longo aveva fondato per offrire accoglienza e assistenza alle fasce più deboli della società, in particolare i bambini. Le Opere Sociali, che il Longo aveva affidato alle cure dei Fratelli delle Scuole Cristiane di San Giovanni Battista de La Salle e delle Suore Domenicane Figlie del Santo Rosario di Pompei, si sono trasformate negli anni, adeguandosi al mutare del contesto sociale, grazie anche all’impulso rinnovatore dell’Arcivescovo di Pompei, Mons. Carlo Liberati. Inoltre, hanno oltrepassato i confini europei, grazie alle creazione di avamposti nelle Filippine, in India, in Camerun e in Indonesia, affidati alle stesse Suore. Oggi, oltre alle realtà fondate dal Beato, è presente presso il Santuario di Pompei, l’Associazione Onlus “La Carità genera Carità”, presieduta da don Giovanni Russo, responsabile dell’Ufficio di Pastorale Giovanile diocesana, che, dal 2007 promuove progetti di solidarietà a favore dei più deboli. Anche quest’anno, in occasione della IV edizione de “Le Note degli Angeli”, la trasmissione in programma venerdì 29 luglio su RaiUno, alle 21.10, in diretta televisiva dal Santuario di Pompei, l’Associazione renderà attivo il numero solidale 45505. Dal 25 luglio al 5 agosto, inviando un sms al 45505, si potrà, dunque, contribuire alla realizzazione del progetto “Piccolo Cottolengo in Africa -Madonna del Rosario di Pompei”. Il contributo, di 2 €, si potrà donare sia inviando un sms dal proprio telefono cellulare (Wind, Vodafone, Tim, Tre, Poste Mobile, Tiscali, Coop Voce), sia chiamando da telefono fisso (Telecom Italia, Fastweb, Infostrada, Teletu, Tiscali).

Per maggiori informazioni collegarsi al sito www.generacarita.it o al sito www.santuario.it. Sarà, inoltre, possibile vedere lo spot del progetto cliccando il link http://www.youtube.com/user/SantuarioDiPompei.

Locandina