Stampa

Ordinazione Sacerdotale

ivanSi svolgerà mercoledì 7 dicembre, presso la Basilica della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei, alle ore 17.00, l’ordinazione presbiterale del diacono Ivan Licinio. Con questa solenne celebrazione, la Diocesi si arricchirà di un nuovo sacerdote. La cerimonia sarà presieduta dall’Arcivescovo, Mons. Carlo Liberati, che invocherà il dono della Spirito su don Ivan.

Alla vigilia della solennità dell’Immacolata Concezione, Pompei sarà, dunque, in festa per l’ordinazione del nuovo sacerdote che arricchirà il clero pompeiano di una nuova forza giovane ed entusiasta che si porrà al servizio dell’evangelizzazione e della celebrazione dei sacramenti.

Don Ivan è nato a Vico Equense (NA) il 31 ottobre del 1983. Sin da piccolo frequenta la sua parrocchia, l’Immacolata Concezione di Pompei, dove partecipa alle attività dell’ACR

e prende parte al gruppo dei ministranti. Il contatto con l’allora Parroco, don Raffaele De Leonardis, e con l’educatrice Nunzia Acanfora, lo affascina e lo attrae sempre di più alla vita parrocchiale. Sulla scorta di quegli esempi diventerà educatore, consigliere diocesano e membro di Equipe ACR, elemento del coro e del gruppo teatrale parrocchiale e, infine, guida dei ministranti. Intraprende, nel frattempo, gli studi classici a Sarno presso il Liceo Classico “T. L. Caro” distinguendosi per le sue capacità comunicative. In quegli anni, infatti, diventerà Direttore del giornalino studentesco e sarà premiato dalla Redazione regionale della Rai per alcuni articoli sulla sua città, Pompei. Dopo la maturità classica decide di entrare in Seminario, dove fa ingresso l’8 dicembre 2003. Entra, così, nel Pontificio Seminario “Beato B. Longo” di Pompei, mentre, il 14 dicembre dello stesso anno, entra in quello Maggiore di Napoli “card. A. Ascalesi”.

L’anno successivo intraprende gli studi filosofici e teologici presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale, conseguendo il 25 settembre 2009 il Baccalaureato in Sacra Teologia grazie alla tesi scritta dal titolo “Sante amicizie – Bartolo Longo e i circoli di santità in Italia tra XIX e XX secolo” che gli è valsa il massimo dei voti. Ha frequentato il Biennio di Specializzazione in Teologia Pastorale e profetica presso la medesima Facoltà teologica, licenziandosi con la Tesi scritta “Chi sono io per te? Tu sei un palpito del cuore di Dio – L’educazione dei giovani alla fede nel Magistero di Giovanni Paolo II” ottenendo il massimo dei voti e la lode accademica.

Ha ricevuto l’Ammissione agli Ordini il 24 aprile 2007; è stato istituito Lettore il 24 febbraio 2008 e, nello stesso anno, il 14 dicembre è stato istituito Accolito. Il 24 gennaio 2010 è stato ordinato Diacono. Ha svolto il suo tirocinio pastorale dapprima, per pochi mesi, presso la sua Parrocchia di origine, l’“Immacolata Concezione”, poi, per tre anni presso la Parrocchia “SS.mo Salvatore” e attualmente, già da più quattro anni, presso la Parrocchia “Sacro Cuore di Gesù”. In tutti questi anni ha sempre curato la formazione, parrocchiale e diocesana, dei gruppi ministranti collaborando fattivamente con il Centro diocesano Vocazioni e l’Ufficio liturgico diocesano. Inoltre, ha seguito e collaborato con l’Azione Cattolica sia nelle Parrocchie dove ha svolto il suo servizio, sia a livello diocesano. Attualmente collabora nella Segreteria arcivescovile della Prelatura.

L’8 dicembre, presso la Parrocchia “Maria SS.ma Immacolata Concezione”, don Ivan celebrerà la sua prima santa Messa.