Stampa

Il Buongiorno a Maria su Tv2000

loc-tv-2000-smallDal 5 maggio, in diretta sull'emittente televisiva della CEI, il "Buongiorno a Maria" e la Santa Messa delle 8.30
 
Il “Buongiorno a Maria” è una preghiera che viene recitata ogni giorno feriale, alle 6.30, nei mesi di maggio e ottobre. Migliaia di persone partecipano a questo rito impazienti di incontrare la Madonna e stringerla in un abbraccio ideale. È un momento incredibilmente commovente, in cui ogni fedele, nell’incontrare lo sguardo di Maria, sente che il tempo dello sconforto e del dolore è lontano. Alle prime luci dell’alba, i fedeli fanno ingresso in Santuario, pregando con il canto, mentre la sacra Immagine della Beata Vergine del Santo Rosario viene esposta alla devozione dei presenti. Le orazioni si alternano alla meditazione
personale e comunitaria, ma la commozione, interiore e silenziosa, dà il senso della profondità del rapporto tra una Madre e i suoi figli. A lei, piena di grazia e d’amore, i pellegrini affidano il nuovo giorno che inizia.
L’appuntamento con il Buongiorno a Maria è, dunque, in Santuario, a partire dal primo giorno del mese di maggio. A presiedere la preghiera dedicata alla Madonna, in questo primo “incontro” con Lei, sarà l’Arcivescovo della città mariana, Mons. Tommaso Caputo. Poi, per tutto il mese, i sacerdoti di Pompei si succederanno nel guidare il momento di preghiera che termina con la “Piccola Supplica alla Vergine del Rosario”, un’esortazione a ritrovare la propria vocazione cristiana e a riscoprire il Rosario come strumento per contemplare il volto di Cristo e conformare a Lui la propria vita.   
A partire dal 5 maggio, poi, la preghiera sarà trasmessa ogni giorno alle 6.30, in diretta televisiva, dall’emittente TV2000. La diretta quotidiana del “Buongiorno a Maria” continuerà fino alla fine del mese, seguita, alle 8.30, dalla diretta della santa Messa celebrata, in Basilica, presso l’altare della Madonna. TV2000, emittente della Conferenza Episcopale Italiana, è visibile sul canale 28 del Digitale Terrestre, sul canale 18 di Tv Sat e sul canale 140 di Sky. Per tutto il mese di maggio, dunque, anche i fedeli che non potranno raggiungere la Basilica mariana, potranno ugualmente unirsi spiritualmente in preghiera con Pompei. Grazie all’animazione del coro e alla sentita partecipazione di centinaia di fedeli, il “Buongiorno a Maria” e la santa Messa sono diventati, in breve tempo, un appuntamento irrinunciabile per centinaia di migliaia di telespettatori.

 
Testo Buongiorno a Maria, prima settimana di maggio:  Buongiorno a Maria
Testo Buongiorno a Maria, seconda settimana di maggio:  Buongiorno a Maria
Testo Buongiorno a Maria, terza settimana di maggio:  Buongiorno a Maria
Testo Buongiorno a Maria, quarta settimana di maggio:  Buongiorno a Maria
  • Ufficio del Rettorato del Santuario Tel. 081 8507000 - 081 8577379 - Fax 081 8577482 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.