Stampa

Celebrazione Interforze

Oltre mille militari dell'XI Zona Pastorale, che comprende Campania, Calabria, Basilicata e Molise, si ritroveranno, giovedì 12 dicembre, nel Santuario di Pompei, per partecipare alla solenne concelebrazione in preparazione al Natale. Quest’anno il sacro rito, previsto alle ore 15.30, sarà presieduto dal nuovo Ordinario Militare, l'Arcivescovo Santo Marcianò, che ha affermato: «Sono molto lieto di presiedere, per la prima volta, la Celebrazione Interforze in preparazione al santo Natale, nel Santuario della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei, della quale sono personalmente molto devoto». Calabrese, 53 anni, Marcianò, già arcivescovo di Rossano-Cariati (CS), guida l'ordinariato militare dallo scorso 10 ottobre. Assieme ai militari, che partecipano alla celebrazione a titolo assolutamente volontario, il Generale Vincenzo Lops, comandante del Presidio Militare Interforze, i vertici militari della Campania e rappresentanti dei vertici di Basilicata, Calabria e Molise. Ad accoglierli, l'Arcivescovo-Prelato di Pompei, Mons. Tommaso Caputo.