Stampa

Cronaca Supplica maggio 2015

sup mag15Decine di migliaia di fedeli sono giunte nella città mariana, questa mattina, per partecipare al tradizionale rito della Supplica. Scritta dal Beato Bartolo Longo nel 1883 e recitata in forma solenne ogni 8 maggio e prima domenica di ottobre, la celebrazione richiama, ad ogni suo appuntamento, moltissimi devoti della Madonna di Pompei. La conversione e la conoscenza di Cristo sono stati i temi messi in risalto dal Cardinale Beniamino Stella, Prefetto della Congregazione per il Clero, che ha presieduto il rito solenne, e dall’Arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, che ha concelebrato la funzione assieme a sei vescovi e a tutto il clero della Chiesa pompeiana. L’intera celebrazione è stata trasmessa in diretta televisiva e in diretta streaming da Napoli Canale 21 e da
Tv2000, permettendo a milioni di fedeli di sentirsi davvero a Pompei, seppur, in alcuni casi, distanti anche migliaia di chilometri.