Stampa

La Madonna alla Cecchignola

militari newsIn occasione del primo anniversario del dono dell’immagine della Beata Vergine del Santo Rosario di Pompei al 6° Reggimento Genio Pionieri, di stanza nella città militare della Cecchignola in Roma, è stata celebrata una santa Messa presieduta dall’Arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, e concelebrata dal Rettore del Santuario di Pompei, mons. Pasquale Mocerino, dal Cappellano militare del reggimento, don Salvatore Nicotra, e dal segretario dell’Arcivescovo di Pompei, don Enrico Gargiulo. Durante la celebrazione, Mons. Caputo ha incoronato l’Icona della Madonna di Pompei custodita nella Cappella della caserma. Ad essa hanno preso parte il Comandante del Genio e Ispettore dell’Arma del Genio, Generale
di Brigata Francesco Bindi, e una numerosa rappresentanza del Reggimento, guidata dal Comandante, Colonnello Massimo Tuzza. Durante l’incontro, il Pastore pompeiano ha elogiato l’Esercito e, in particolare, il 6° Reggimento Genio Pionieri per l’impegno e il contributo che essi danno generosamente in contesti di emergenza. Inoltre, ha avuto modo di apprezzare le capacità operative dell’Esercito osservando da vicino alcuni mezzi in dotazione ai reggimenti Genio con i quali offrono, in casi di operazioni “dual use”, supporto alle autorità civili in contesti di pubblica calamità o utilità. A testimonianza della forte devozione dei militari del 6° Reggimento alla Beata Vergine del Rosario, il Colonnello Tuzza e Monsignor Caputo si sono impegnati, con la firma di un gemellaggio spirituale, a mantenere un saldo legame di fratellanza e stima tra il Reggimento dell’Esercito e il Santuario di Pompei.