• AppuntamentiTornano gli appuntamenti con le catechesi al Santuario di Pompei in occasione dell’anno in onore di San Giuseppe. Il 24, il 25 e il 26 maggio, sarà don Luigi Maria Epicoco, teologo e scrittore, a parlare della Fede, della Speranza e della Carità di Maria e Giuseppe. Per partecipare alle catechesi, che avranno inizio alle 20, occorre la prenotazione, da effettuare all’Ufficio Rettorato (0818507000 – 0818577379). I tre appuntamenti potranno anche essere seguiti in diretta streaming sulla pagina Facebook Pontificio Santuario di Pompei.
  • orari 15 maggioPubblichiamo gli orari delle celebrazioni officiate in Santuario a partire dal 15 maggio e fino a nuove disposizioni. Vi ricordiamo che, nel rispetto delle norme governative, per partecipare alle celebrazioni in Santuario del sabato e della domenica è richiesta la prenotazione all’Ufficio Rettorato (081 8577379 - 081 8507000). Si potrà telefonare dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 di tutti i giorni. A tutti è assolutamente raccomandato il rispetto rigoroso delle misure sanitarie.
     
  • sup hÈ stata una Supplica di speranza quella svolta stamattina, 8 maggio 2021, al Santuario di Pompei. Un anno fa il rito si era tenuto senza “concorso di popolo”. Quest’anno, nel rispetto del distanziamento, è stata possibile la partecipazione dei fedeli. Centinaia di migliaia di persone, inoltre, hanno seguito la celebrazione in diretta su Canale 21 e su Tv2000. Il cardinale Marcello Semeraro, Prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi, ha presieduto la Santa Messa e guidato la recita della famosa preghiera, composta dal Fondatore di Pompei, il Beato Bartolo Longo, nel 1883. Hanno concelebrato l’Arcivescovo di Pompei, Mons. Tommaso Caputo, l’Arcivescovo Luigi Travaglino e il clero pompeiano. Nell’omelia, riferendosi al
    Leggi tutto...
  • dirette tv wLe sante Messe dal Santuario di Pompei tornano in diretta su Tv2000. Si comincerà il 1° maggio, alle 6.30, con il “Buongiorno a Maria”, la preghiera con la quale i fedeli affidano il nuovo giorno che inizia alla Madonna del Rosario. L’appuntamento con il “Buongiorno a Maria”, dal lunedì al sabato, sarà seguito dalla diretta della santa Messa delle 7. Si proseguirà con la celebrazione eucaristica delle 8.30, e, in serata, con quella delle 19, trasmessa anche da Vatican News. Inoltre, la domenica, si aggiunge l’appuntamento con la santa Messa delle 10, su Canale 5. Le dirette delle celebrazioni proseguiranno per l’intero mese di maggio. Tv2000 è visibile sul canale 28 del digitale terrestre, 157 di Sky e 18 di tivùsat.

  • B G M 2021 wDal 1° maggio, torna al Santuario il “Buongiorno a Maria”, la preghiera recitata nei mesi di maggio e ottobre, con la quale i fedeli chiedono la protezione e l’intercessione della Madonna del Rosario di Pompei. L’appuntamento di quest’anno si inserisce nei due principali eventi ecclesiali del 2021: l’anno dedicato a San Giuseppe e l’anno speciale dedicato alla famiglia. Il “Buongiorno a Maria” sarà recitato, come da tradizione, dal lunedì al sabato, alle 6.30. Sarà di nuovo possibile parteciparvi in presenza, rispettando precise modalità. Sarà necessaria la prenotazione, da effettuare chiamando l’ufficio Rettorato ai numeri 0818577379 o 0818507000. Inoltre, sarà possibile prenotarsi soltanto per quattro volte nel mese, in
    Leggi tutto...
  • talloncino carita16Anche quest’anno, con il tuo 5x1000, puoi aiutare l’Associazione “SANTUARIO DI POMPEI: CASA DI CARITÀ – O.N.L.U.S.”, sostenendo le strutture di accoglienza fondate dal Beato Bartolo Longo che, ancora oggi, dopo oltre 130 anni, danno speranza, amore e un futuro migliore “ai più deboli” della società. Molti i traguardi raggiunti in questi anni. Oltre alle opere in favore di bambini orfani, soli o abbandonati, figli di detenuti e, poi, quelle per ospitare gestanti, ragazze madri con i loro bambini e minori provenienti da situazioni di disagio economico e sociale (Centri educativi "Bartolo Longo" e "Beata Vergine"), sono attive sei Case Famiglia e la Mensa per i Poveri intitolata a “Papa Francesco”.
    Leggi tutto...
 

Supplica alla Vergine

 

I Papi e Pompei

 
 

1979

 

2003

 

2008

 

2015

 
S.E. Mons.

Tommaso Caputo

Donazione PayPal

Importo:
Donazione per le Opere sociali del Santuario, che è possibile conoscere nel dettaglio, consultando la sezione in basso.

Orari e Celebrazioni

Il Rosario e la Nuova Pompei

OFFERTE AL SANTUARIO

 
stemma bartolo longo altare
home_restauro

Restauro

Apri >>
Stampa

Home Page

Pompei è opera di Dio

tempio dello Spirito, luogo di conversione e di riconciliazione, di misericordia e di preghiera, di spiritualità e di santità. È città di Maria, venerata come Vergine del Rosario, alla cui scuola milioni di pellegrini imparano ad ascoltare le parole del suo figlio Gesù e a farne una ragione di vita.

Pompei è dono dell’amore di Bartolo Longo

un innamorato della vita, un avvocato santo, che, animato da una straordinaria pietà mariana, ha impegnato tutta la vita a servizio del Vangelo, costruendo una nuova città dell’amore.

Pompei è Rosario

progetto di vita, via che conduce alla contemplazione dei misteri della salvezza, rifugio sicuro nelle prove della vita, catena che lega i cuori a Dio e ci fa fratelli. È Supplica, preghiera filiale, fiduciosa e devota alla Madre del Signore. È missione mariana, mandato apostolico, servizio della Parola, impegno di annuncio della buona notizia del Vangelo con Maria e per Maria, la Vergine dell’ascolto e del fiato.

Pompei è laboratorio di solidarietà e di promozione umana

migliaia di ragazzi e ragazze, di uomini e donne, vittime del disagio sociale, sono stati accolti e restituiti alla propria dignità umana, sperimentando il calore di una casa e di una famiglia.

Pompei è crocevia di uomini e di popoli

di culture e di nazionalità, luogo di incontro di una umanità assetata di Dio e desiderosa di legalità e di giustizia, di speranza e di pace. È portale d’eternità, proiezione dell’umanità nel tempo di Dio, profezia sul futuro dell’uomo e della storia. È “città posta sul monte” per indicare a tutti gli uomini di buona volontà il cammino da compiere per raggiungere, guidati dalla Vergine Maria, la città di Dio, la santa Gerusalemme.