prossimo Sinodo. Dal canto loro, i giovani possono aiutare la Chiesa a ringiovanire il proprio volto. Dunque, il tema del “Buongiorno a Maria” di ottobre sarà impostato sul filo ideale della cura ai giovani, dal Concilio Vaticano II ai nostri giorni, così come il Beato Bartolo Longo aveva impostato la sua opera di carità sociale, accompagnando i giovani più bisognosi. Come sempre, ad ogni appuntamento che si ripete con questa preghiera, il Santuario ha pensato, per facilitarne la recita, di realizzare un nuovo sussidio, disponibile nella sua libreria. Il sussidio si può richiedere anche alla Segreteria Generale, telefonando allo 0818577321/495 o inviando un fax allo 0818577321 o una e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.