Stampa

Una notte al Santuario

Notte al SantuarioVenerdì 26 giugno, torna “Una notte al Santuario”, l’iniziativa che permetterà di visitare la Basilica mariana anche di sera. In quattro diversi appuntamenti, le porte del Santuario si apriranno, dunque, per un suggestivo percorso notturno dello straordinario e affascinante luogo di culto fondato dal Beato Bartolo Longo alla fine dell’800. Proposta per il terzo anno consecutivo, “Una notte in Santuario” è organizzata dall’Ufficio di Pastorale Giovanile, in collaborazione con l’Archivio Storico “Bartolo Longo”. Le date in cui si potrà effettuare la visita sono il 26 e il 27 giugno e il 17 e il 18 luglio. I percorsi guidati partiranno alle 20.15, 20.45 (anche in lingua inglese e in linguaggio LIS, per non udenti) e 21.15. Occorre prenotarsi perché ogni visita prevede un massimo di 50 persone.
L’ingresso sarà al lato del Campanile, presso la portineria del Santuario. Al termine del tour, che dura un’ora, saranno offerti anguria e fichi a tutti i visitatori come era solito fare Bartolo Longo. Novità assoluta di quest’anno sarà il percorso multisensoriale che consentirà ai visitatori di scoprire, attraverso i cinque sensi, altri particolari interessanti sulla storia dei luoghi visitati. Il ricavato sarà devoluto ai giovani in preparazione alla GMG 2016. Giovedì 18 giugno, alle ore 11.00, nella Sala della Curia, si è svolta la Conferenza Stampa di presentazione dell'iniziativa.