Stampa

Un mestiere per il futuro

B longoÈ “Un mestiere per il futuro” il nuovo progetto pensato dal Santuario, in collaborazione con la Caritas Nazionale, per i giovani considerati “a rischio”. Attivo, a breve, presso il Centro Educativo “Bartolo Longo”, il progetto coinvolgerà 16 ragazzi, di età compresa tra i 16 e i 18 anni, che potranno frequentare, per tre anni, laboratori teorici e pratici per falegname, idraulico, estetista e parrucchiere. Per i soli aspiranti estetista o parrucchiere il progetto prevede la partecipazione a corsi specifici organizzati da Scuole riconosciute giuridicamente che, al termine del percorso, rilasceranno apposita certificazione. I giovani che frequenteranno i laboratori per falegname ed idraulico riceveranno un attestato rilasciato dall’artigiano esperto che li guiderà durante il corso.