Stampa

Casa Emanuel

Casa Emanuel è una delle opere sociali del Santuario di Pompei. Si tratta di una struttura che accoglie madri, gestanti e bambini da 0 a 3 anni donandogli tutto il necessario nel loro percorso di crescita personale e sociale.
L'Opera, che vive nel carisma del Beato Bartolo Longo, offre sostegno alla relazione madre-bambino e aiute donne che si trovano in difficoltà di tipo sociale o relazionale. Offre inoltre un’esperienza di vita comunitaria come occasione per una maturazione personale che faciliti l’acquisizione di autonomia.
La prima mamma ed il suo piccolo Emanuele, dal quale prende il nome la casa, sono stati accolti l’8 ottobre 2003. A partire da questa data l’impegno a favore di donne e bambini in situazione di disagio si è reso sempre più incisivo, tanto che ad oggi si contano circa 70 mamme ospitate con i loro piccoli.
L’accoglienza segue la segnalazione dei Servizi Sociali Territoriali ed è organizzata per dare ospitalità ad un numero massimo di 6 madri con bambini, senza distinzione di etnia, lingua e religione e nel rispetto dell'identità culturale e di fede. In collaborazione con i Servizi Sociali del territorio di provenienza, si lavora perché la persona, dopo un cammino di progressiva presa di coscienza della situazione, arrivi a sviluppare e programmare una nuova vita autonoma.
Negli ultimi anni la crescente complessità dell’iter burocratico e l’accoglienza di donne e minori con percorsi biografici di non facile trattazione hanno richiesto un supporto più assiduo e professionalizzato che ha condotto alla nascita di un’equipe interna, composta dalla Coordinatrice dr.ssa Antonietta Bianco, dall’Educatrice Professionale dr.ssa Luigina D’Amore e dalla Sociologa dr.ssa Anna Sicignano, in grado di garantire il giusto sostegno nel percorso di autonomia. Il lavoro dell’equipe socio-educativa avviene con un “dietro le quinte” silenzioso, nel rispetto della mamma e del bambino e soprattutto garantendo l’acquisizione di strumenti atti al raggiungimento degli obiettivi previsti.
Nel corso del tempo, infatti, si sono concretizzati percorsi di autonomia diversi per ogni ospite della casa, alcune mamme infatti, dopo un periodo più o meno prolungato presso la struttura, hanno fatto rientro in famiglia. Altre, seguendo un percorso d'autonomia personale e sociale, hanno finalmente avuto la possibilità di riappropriarsi della propria dignità e di mettere in pratica quanto appreso durante il soggiorno, dimostrando nella vita quotidiana le proprie capacità genitoriali.
In alcuni casi, oltre al raggiungimento degli obiettivi indicati, si assiste a radicali e rapidi cambiamenti che portano le donne e i loro bambini a saper "progettare" un futuro migliore, più dignitoso, con orizzonti chiari di speranza.

Responsabile: Suor Maria Neve Cuomo
c/o Centro Educativo “Beata Vergine del Rosario”
Piazzale Giovanni XXIII – 80045 Pompei (NA)
Tel. e Fax (+39) 081 8577404
E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.